Sequoia park, alla scoperta dei giganti più vecchi del mondo

 

COSA FARE E COME:

  • Osservare il Generale Sherman, la sequoia più grande del mondo. Non è la più alta, ma la più grossa come volume:  1487 metri quadri
  • Passeggiare tra le sequoie dai tronchi cavi e osservare le tante marmotte che si ricavano una tana lungo il Giant Forest trail
  • Scoprire la storia delle sequoie al Giant Forest museum
  • Se avete un po’ di tempo ammirate il panorama dalla Moro Rock: un monolite di granito la cui cima è raggiungibile con una scalinata di roccia
  • L’unico punto in cui potrete acquistare del cibo è nel parcheggio della zona attigua al General Sherman: non portate cibo con voi perché attirerete gli orsi!

Ammetto di aver visitato questo parco perchè, purtroppo, lo Yosemite era chiuso per incendio. Ma alla fine non tutto il  male viene per nuocere: le sequoie giganti del parco situato all’interno della Sierra Nevada, in California, sono una vera meraviglia! Immaginate questi colossi alti centinaia di metri, larghi 50, ma soprattutto vecchi: questi alberi hanno più di tremila anni e dalla loro altezza hanno visto nascere, crescere e progredire il genere umano, rimanendo immobili e fieri.

La sensazione, quando si vedono, è quella di maestosità: sono essere viventi immensi, che diffondono tantissima energia positiva. Il loro tronco è morbido, molti li abbracciano per “sentirli”: ci ho provato e devo ammettere che tanto è quello che ti arriva. Sono esseri viventi in piena regola, come gli umani, i cani, i gatti e i cavalli. E lo si può percepire anche solo osservandoli.

Se poi si vuole conoscere la storia delle sequoie, esemplari che esistono solo in questa zona perchè abbastanza calda nonostante l’altitudine del terreno, basta visitare il Giant Forest museum: attrazione adatta anche ai bambini, ma che vi spiegherà molte curiosità. Sapevate ad esempio distinguere i semi di sequoia? E sapevate che per nascere, una sequoia ha bisogno di un incendio? I semi, infatti, attaccano solo se sulla terra si crea l’habitat adatto attraverso la cenere: non a caso, infatti, questi alberi sono gli unici a sopravvivere agli incendi. Vi capiterà sicuramente di vederne qualcuno con i rami bruciacchiati, ma ancora vivo e vegeto.

Attrazione principale del parco è il Generale Sherman, nella zona più a nord (circa un’ora di strada in auto dall’entrata). Nei mesi più turistici si raggiunge solo in bus navetta. Si tratta della sequoia più grande del mondo: in altezza purtroppo si è fermata a 94 metri, ma per volume non ha rivali: 1487 metri quadri. La pianta ha circa 2mila anni. Il parcheggio in questa zona è l’unico dove potrete acquistare del cibo durante la giornata: altrove è severamente proibito perché si attirano gli orsi, molto presenti nel parco.

Molto interessanti come percorsi in mezzo alla natura e adatti a tutti anche il Giant Forest trail, per vedere queste meravigliose piante da vicino, abbracciarle e conoscerle con tutta la loro fauna (le marmotte sono divertentissimi) e il Moro Rock Trail, una scalinata letteralmente mozzafiato che vi porterà in cima a una montagna per ammirare il panorama.

Per entrare nel parco è necessaria la tessera dei parchi nazionali oppure pagare 30 dollari ad auto.

Dove dormire

Potete dormire all’interno del parco, in hotel o in tenda, ma i prezzi sono decisamente elevati. Vi consiglio per risparmiare di guardare nei paesi vicini e cercare un appartamento su Air Bnb, se ne trovano di ogni grandezza e costo. Ecco alcuni nomi di paesi dove alloggiare: Three rivers, Lindsay, Woodlake.

Fermatevi, se potete, ad ammirare lo splendido lago all’entrata del sequoia park: i colori delle montagne e dell’acqua sono magnifici.

Annunci

3 risposte a "Sequoia park, alla scoperta dei giganti più vecchi del mondo"

Add yours

  1. Vederli dal vivo è davvero un’emozione indescrivibile. Durante il mio viaggio in California feci tappa a Muir Woods, proprio fuori San Francisco. Credo che le sequoie viste da me non fossero neppure le più alte ma mi sentii comunque come una formichina che a bocca aperta non faceva altro che guardare in alto!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: